I sogni degli altri #20

“Ho sognato di calciare palloni pieni d’acqua”
“Continua”
“A ogni calcio, la palla si deformava e avanzava poco poco. La mattina mi son svegliato distrutto”
“Proprio tu? Ma che atleta sei?”
“Di giorno lo sono, ma di notte vorrei solo riposare. Vorrei sognare di dormire non di giocare a calcio”

I sogni degli altri #20
(testo di Francesca Boccaletto, illustrazione di Roberta Cadorin)

 

#20

Annunci